Virtual Certificates Portfolio #55

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

Bentornati all’appuntamento con Virtual Certificates Portfolio. La settimana si è aperta con una bella accelerazione del Ftse Mib ed una chiusura forte nei pressi dell’importantissima area di 24.000 punti. In questo clima positivo, andando a caccia di opportunità in Certificati, ho identificato un Top Bonus su Brembo. Andiamo quindi subito a vedere il grafico daily:

Brembo24042018

Quest’anno il titolo bergamasco non è particolarmente in forma, come si può vedere osservando l’andamento nel 2018, tuttavia, ad inizio Marzo, appena sotto area 11 sono arrivati forti acquisti, che hanno spinto il titolo in area 13.00€, venendo respinti dalla trendline che ho tracciato in blu, che molto precisamente sta respingendo tutti gli attacchi rialzisti, ormai dall’Ottobre dell’anno scorso.

Brembo_2_24042018

Allargando tuttavia il nostro orizzonte temporale di osservazione, possiamo altresì notare come sia perfettamente visibile anche una trenline rialzista (tracciata in verde) che supporta il titolo ormai da 5 anni, sostenendo il solido bull trend che a mio avviso è ancora perfettamente in atto su Brembo. Per questo motivo, ritengo interessante inserire un Top Bonus con questo sottostante all’interno del mio portafoglio: la trendline rialzista infatti è molto più forte di quella ribassista (che vive da minor tempo).

Come esposto in alcuni miei redazionali sul Ftse Mib, ritengo possibile una buona performance per la nostra borsa nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno, al netto di una possibile correzione estiva. Per questo motivo, mi sembra un’idea valida dal punto di vista strategico, quella di inserire un Top Bonus su Brembo in portafoglio, puntando da un lato sul trend rialzista di lungo periodo che sostiene questo titolo e dall’altro su di un ritorno di forza relativa nei confronti dell’indice, che potrebbe proiettare Brembo sopra i suoi massimi annui (13.50/14.00€) proprio verso la fine dell’anno, ovvero quando scadrà il Certificato (14.12.2018). Ricordo peraltro che con la formula Top Bonus, l’unico fattore che consta ai fini dell’incasso del Bonus è che al giorno di scadenza, la quotazione del sottostante sia superiore alla barriera, in questo caso fissata a 11.256€. Passo quindi ad esporre le caratteristiche tecniche di questo Certificato.

 

Selezione del Certificato

– Prezzo di acquisto 96,40 (ne inserisco 4 in portafoglio, per un controvalore di € 385,60)

– Barriera 11.256 distante poco più del 7% dalle quotazioni attuali, osservata solo nel giorno di valutazione finale.

– Bonus 108.50 (Rendimento intorno al 13.11%, circa il 20% su base annua)

– Scadenza 14 Dicembre 2018 (13 Dicembre come ultima data di valutazione)

– Codice ISIN DE000HV4B8Y3

Per le informazioni e tutti i dettagli ti rimando alla SCHEDA TECNICA presente sul sito Onemarkets

 

Ricordo che è online il mio nuovo sito www.mytrader.club, il portale che condivido con Giovanni Lapidari e che raccoglie il frutto della nostra esperienza, dei software e dei servizi che abbiamo pensato per tutti coloro che intendono approcciarsi al trading in modo consapevole, professionale, vincente. 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi a info@marcotosoni.it

Anche nel 2018 il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio, verrà arricchito dalla creazione di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento in data da definire, Mercoledi 16 o Giovedì 17 Maggio (ore 18:00-19:00), dove analizzerò i principali mercati e mostrerò i miei nuovi studi sulla stagionalità, tracciando un Outlook per la seconda metà dell’anno.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo Outlook sul Ftse Mib, dove andremo a valutare più nel dettaglio la situazione del nostro listino!

 

No comments yet.

Lascia una risposta

© 2016 by    
Marco Tosoni