Virtual Certificates Portfolio #60

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

 

Bentornati all’appuntamento con Virtual Certificates Portfolio. Il Ftse Mib è impegnato in una lotta sui supporti strategici di area 21.300/21.500 punti, con il temibile mese di Giugno che sta per chiudersi. Per l’occasione, il sottostante del Certificato che andrò a mostrare è proprio il Ftse Mib. Andiamo a vedere per prima cosa il grafico daily:

Ftse Mib 29_06_2018

Come potete già vedere dal grafico, il certificato che ho selezionato è in realtà una “vecchia conoscenza” del mio portafoglio. Ritengo infatti sia il caso di provare ad incrementare questa posizione, confidando in una tenuta quanto meno temporanea del supporto di cui ho già diffusamente parlato nei miei precedenti Outlook, ribadendone peraltro l’importanza nell’ultimo della serie, cui invito a fare riferimento per i livelli di prezzo e relative considerazioni di analisi tecnica, rimandando peraltro al prossimo redazionale sul nostro indice che verrà pubblicato Sabato, così da poter ragionare della situazione a settimana, mese e semestre conclusi.

Alla base di questa mia decisione di andare ad incrementare l’esposizione su di un sottostante come il Ftse Mib, constano alcune considerazioni piuttosto pragmatiche e non particolarmente complesse: in prima istanza, mi piace il comportamento che ha avuto il nostro indice negli ultimi 2 giorni, che evidenzia una certa inclinazione di Milano a “vendere cara la pelle” su livelli strategici; in seconda istanza Giugno volge al termine e per chi ha seguito i miei articoli precedenti, è già noto come Luglio sia invece un mese stagionalmente discreto e dal quale mi attenderei un rimbalzo accorato degli indici europei. Infine, un ragionamento semplice ma a mio avviso estremamente valido – riguardante la barriera – posizionata nel caso di questo Bonus Cap, a 15698 punti: andare a toccarla, significherebbe produrre uno storno di oltre il 35.00% dai massimi annui, ovvero uno swing ribassista che ritengo eccessivo e piuttosto improbabile nel 2018 (la scadenza del certificato è fissata al 21 Dicembre). 

Alla luce di un rimbalzo che ritengo plausibile nel mese di Luglio, la possibile strategia potrebbe essere doppia: piazzarsi adesso sul supporto confidando in una tenuta, in modalità tattica (ovvero di breve termine e dove potrei spuntare un piccolo rendimento da realizzare a fine estate – qualora la reazione fosse di poco conto – e che tuttavia, grazie allo scorrere del tempo e l’avvicinarsi della scadenza, potrebbe vedere aumentare il prezzo del certificato, liquidando eventualmente mezza posizione). In alternativa potrei attendere invece la scadenza naturale del certificato con l’intera posizione, sia nel caso di una ripresa corposa (che renderebbe il bonus quasi certo) piuttosto che rimanere saldo in posizione confidando che la barriera non venga attaccata (evento che, ad oggi, ha statisticamente meno del 10% di probabilità di concretizzarsi, su di una base dati di 12 anni).

Una posizione così strutturata, in questo momento, mi consente ampia libertà di manovra e la possibilità di poter fronteggiare ogni tipo di evenienza, in una situazione di mercato che è certamente fluida e che conseguentemente mi invita a preferire un indice (meno volatile) rispetto a un titolo singolo. Passo quindi ad esporre le specifiche del certificato selezionato.

 

Selezione del Certificato

– Prezzo di acquisto 105,50 (ne inserisco altri 10 in portafoglio, per un controvalore di € 1055,00 e una posizione complessiva da 20)

– Barriera 15697,695 distante poco meno del 20.00% dalle quotazioni attuali)

– Bonus 110.00 (Rendimento intorno al 4.00%, oltre l’8.00% su base annua)

– Scadenza 21 Dicembre 2018 

– Codice ISIN DE000HV400P7

Per le informazioni e tutti i dettagli ti rimando alla SCHEDA TECNICA presente sul sito Onemarkets

 

Ricordo che è online il mio nuovo sito www.mytrader.club, il portale che condivido con Giovanni Lapidari e che raccoglie il frutto della nostra esperienza, dei software e dei servizi che abbiamo pensato per tutti coloro che intendono approcciarsi al trading in modo consapevole, professionale, vincente. 

 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi a info@marcotosoni.it

Anche nel 2018 il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio, verrà arricchito dalla creazione di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento Giovedì 19 Luglio (ore 18:00-19:00), dove presenterò i miei ultimi studi sull’approccio trend following, proponendo una strategia valida per tutti gli strumenti finanziari, ed in particolar modo per i certificati.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

 

No comments yet.

Lascia una risposta

© 2016 by    
Marco Tosoni