Virtual Certificates Portfolio #70

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

Bentornati all’appuntamento con l’Outlook sul Ftse Mib. La scorsa settimana si è conclusa con una straordinaria accelerazione ed una performance finale di poco superiore al 4.50%, andando a centrare il target rilevato nel mio precedente articolo del 03 Febbraio. A tal fine ripropongo il grafico giornaliero con l’analisi svolta due settimane fa:

FTSEMIB04022019

Di seguito andiamo a vedere come si è sviluppata la situazione sul nostro indice, che ha dapprima generato una trappola ribassista, mantenendosi tuttavia all’interno dell’area di supporto dinamico (delimitata dalle trendlines tratteggiate rosse) e ripartendo fino al target #1:

FTSE MIB 18022019

 Come si può vedere dal grafico qui sopra, il comportamento del Ftse Mib è stato decisamente tecnico ed il primo target è stato centrato, in accordo con la mia view di due settimane fa. Il quadro complessivo diventa a mio avviso positivo ed immagino questo scenario possa persistere per tutto il primo trimestre e con buone probabilità estendersi anche nel mese di Aprile che come da tempo faccio notare, è statisticamente il migliore in assoluto per la nostra borsa. In quest’ottica, diventa decisiva la prossima settimana: un consolidamento attorno a questi prezzi (area 20.000 -20.400) con chiusura positiva, si rivelerebbe come segnale di accettazione del mercato circa questi prezzi, confermando ulteriormente la buona impostazione tecnica di questo primo scorcio del 2019. Tenderei inoltre ad escludere una nuova fase laterale troppo estesa (oltre le due settimane), dato che già nel corso della seconda metà di Gennaio abbiamo assistito a questa situazione. L’unico segnale veramente negativo potrebbe di conseguenza essere una chiusura settimanale in area 19.800, che rappresenterebbe un segnale di rifiuto del target #1 evidenziato in precedenza. A mio avviso comunque questo scenario ha minori probabilità di concretizzarsi rispetto ad una continuazione del rialzo: dico questo con convinzione, dato che la rottura della resistenza in area 19.500/19.800 pone ora tutta la pressione sui ribassisti, che ipotizzo saranno restii a dare molto credito ulteriore alle proprie posizioni scoperte e che potrebbero essi stessi favorire ulteriori allunghi esercitando i propri stop loss. La stessa ipotesi, vale anche per l’SP500, che è il faro dei mercati finanziari generali: in questo caso tuttavia la resistenza si trova a 2780 punti e non è ancora tecnicamente rotta…certo è che sarei più preoccupato se fossi scoperto, piuttosto che affannarmi a trovare un punto di uscita per un’eventuale posizione Long. Il mio target per Sp500 a fine trimestre è infatti posizionato a 2850 punti…li e non prima inizierei ad essere più perplesso sulle probabilità di continuazione del rialzo.

Come anticipato nel precedente Outlook, immaginavo che queste prime due settimane di Febbraio si sarebbero dimostrate chiarificatrici; oggi posso conseguentemente affermare che il quadro sia decisamente più positivo, con l’unica riserva di valutare la conferma dei massimi raggiunti venerdì, nel corso di questa settimana. Se così sarà – sebbene con la consueta prudenza e sobrietà – il rialzo sarà confermato e capace di protrarsi: guardiamoci bene dal compiere il classico errore di combattere le tendenze prima del tempo…il long si chiama così perchè si estende nel tempo. Trader avvisato mezzo salvato….

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi scrivendo al mio indirizzo mail info@marcotosoni.it

Il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio proseguirà anche nel corso di tutto il 2019, arricchito come sempre di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento  questo Mercoledì, 20 Febbraio (ore 18:00-19:00), dove per la prima volta parlerò di Covered Warrant e relative strategie operative.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Comments are closed.

© 2016 by    
Marco Tosoni