Virtual Certificates Portfolio #71

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

Bentornati all’appuntamento con Virtual Certificates Portfolio. La settimana si è conclusa con un consolidamento sui massimi 2019 sia per Ftse Mib (+0.25%) che per Dax (+1.40%), come auspicato nel mio precedente Outlook. Questa risposta da parte del mercato è da considerarsi in termini moderatamente positivi, così come il mancato declassamento dell’Italia da parte di Fitch: rimane quindi intatto il mio quadro ulteriormente rialzista, previsto per tutto il primo trimestre 2019, con possibile estensione nel mese di Aprile. In quest’ottica, come peraltro anticipato nel mio webinar di Giovedì scorso organizzato insieme ad Unicredit, andrò ad inserire nel mio portafoglio due nuovi Certificati Cash Collect.

Il primo di questi, si riferisce ad Unipol Sai. Di seguito il consueto grafico giornaliero:

UNIPOLSAI25022019

Il titolo si sta muovendo in un preciso canale rialzista, con un’inclinazione armonica e che evidenzia nel corso di questo inizio di 2019 un’ottima forza relativa nei confronti dell’indice, con buone possibilità di andare all’attacco dei massimi in area 2.25/2.28. La barriera, fissata a 1.672 (distante circa un 23% dalle quotazioni correnti) è ben protetta da supporti e zone di volume rispettivamente collocate a 2.05 e 1.90. Nel caso di un indice strutturalmente debole come il Ftse Mib, prediligo selezionare titoli forti e con chiare impostazioni tecniche al rialzo.

Il secondo Cash Collect è invece riferito a Bayer e quindi, mi sposto sul mercato tedesco. Qui di seguito il grafico daily:

BAYER25022019

In questo caso, abbiamo un titolo in evidente debolezza relativa rispetto al Dax Index, con i massimi storici ormai risalenti a quasi 4 anni fa (Aprile 2015). Bayer si sta muovendo in un canale ribassista piuttosto inclinato e tuttavia, in queste prime battute del 2019 sta dando discreti segnali di risveglio. In area 78 abbiamo un profondo Gap ribassista – una voragine – apertasi nello scorso mese di Ottobre 2018, dove è possibile ipotizzare un importante target price per il titolo dell’aspirina: li mi attendo un approdo forse già nella prima metà dell’anno. La barriera, fissata a 46.613 (poco più del 30% dalle quotazioni attuali) rappresenta un livello adeguatamente protetto sia dai minimi di area 58, che dalla soglia psicologica fondamentale dei 50 euro per azione. 

Giova ricordare che entrambi i Cash Collect in questione, staccano cedole mensili incondizionate (0.50 UnipolSai, 0.60 Bayer). A Settembre scatterà la valutazione per entrambi i Certificati, con UnipolSai avente uno strike a 2.09 e Bayer a 66.59: in caso entrambi i sottostanti quotassero al di sopra dei rispettivi strike, otterrei la liquidazione anticipata, con un rendimento del 3.30% per Unipol e del 4% (frutto del cumulo delle cedole incassate mensilmente)…sicuramente un buon esito per due Certificati che difficilmente incorreranno nel caso barriera. Procedo quindi ad illustrare le caratteristiche tecniche dei due Cash Collect in questione.

 

UNIPOLSAI CASH COLLECT –  Selezione del Certificato

– Prezzo di acquisto 100,20 (ne inserisco 10 in portafoglio, per un controvalore di € 1002,00)

– Barriera 1.672  (distante poco meno del 23.00% dalle quotazioni attuali)

– Bonus 107.50 (frutto del cumulo di tutte le cedole mensili dello 0.50)

– Scadenza 19 Giugno 2020 (con data di osservazione al 19 Settembre 2019)

– Codice ISIN DE000HV440P3

Per le informazioni e tutti i dettagli ti rimando alla SCHEDA TECNICA presente sul sito Onemarkets

 

BAYER AG CASH COLLECT –  Selezione del Certificato

– Prezzo di acquisto 100,20 (ne inserisco 10 in portafoglio, per un controvalore di € 1002,00)

– Barriera 46.613  (distante poco più del 30.00% dalle quotazioni attuali)

– Bonus 109.00 (frutto del cumulo di tutte le cedole mensili dello 0.60)

– Scadenza 19 Giugno 2020 (con data di osservazione al 19 Settembre 2019)

– Codice ISIN DE000HV43ZW7

Per le informazioni e tutti i dettagli ti rimando alla SCHEDA TECNICA presente sul sito Onemarkets

 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi scrivendo al mio indirizzo mail info@marcotosoni.it

Il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio proseguirà anche nel corso di tutto il 2019, arricchito come sempre di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento  Giovedì 21 Marzo (ore 18:00-19:00), con un Outlook dei mercati finanziari generali, aggiornamento del mio portafoglio certificati ed identificazione di nuove opportunità operative.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Comments are closed.

© 2016 by    
Marco Tosoni