Virtual Certificates Portfolio #74

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

Bentornati all’appuntamento col consueto Outlook sul Ftse Mib. La scorsa settimana si è conclusa col nostro indice sostanzialmente invariato rispetto alla precedente e tuttavia, lo storno registrato nella seduta di Venerdì è stato piuttosto pesante (-1.42%), aprendo spazio ad ulteriori possibili discese. Analizziamo la situazione dapprima su di un grafico settimanale:

ftsemibsettimanale24032019

Innanzitutto, in questo grafico Weekly, vorrei porre l’attenzione sull’importanza dell’area dei massimi 2019: area 21.000/21.200 punti corrisponde infatti al 50% di ritracciamento di tutta la discesa occorsa tra i massimi ed i minimi del 2018. In particolare, nei tre ellissi blu, ho evidenziato come molto spesso questa zona di prezzi sia coincisa con fondamentali resistenze e supporti statici a seconda del quadro tecnico del momento. E’ evidente che si tratti di un vero spartiacque, che nelle prossime settimane ci dirà molto circa il futuro del nostro indice. Passiamo quindi ad osservare la situazione più nel dettaglio, osservando il consueto grafico giornaliero:

ftsemibdaily24032019

Detto dell’importanza dell’area di resistenza collocata tra 21.200 e 21.000, che rappresenta gli attuali massimi 2019, è fondamentale a questo punto andare ad identificare i prossimi supporti, che come si può notare nel grafico daily, sono collocati a 20.200 e 19.800 (fondamentale livello, che rappresenta anche il 37.50% di ritracciamento di tutto il movimento rialzista registrato in questo primo trimestre dell’anno). A mio avviso, l’approdo a 20.200 è molto probabile nel corso di questa settimana e potrebbe rappresentare un’ottima occasione di rientro nel trend rialzista, che non considero finito e che anzi (come ho già fatto notare in precedenti articoli) ipotizzo possa avere una nuova accelerazione nel corso del mese di Aprile, a causa dell’ottima stagionalità dimostrata negli anni (Aprile è statisticamente il miglior mese dell’anno a livello di performance, per tutti i principali indici azionari internazionali). Ragionando in questi termini, uno storno nel corso dell’ultima parte di Marzo era piuttosto prevedibile (di fatto, giunto proprio dopo la scadenza dei futures, che ora hanno come nuova dead-line il prossimo mese di Giugno), sebbene resti per me propedeutico ad una nuova entrata in modalità swing trading bullish. In caso 20.200 non tenesse, non molto distante abbiamo il successivo supporto di area 19.800, che è assolutamente strategico e che a mio avviso, sarebbe capace di contenere la discesa del Ftse Mib con efficacia. 

La mia attesa è quindi quella di assistere ad un mese di Aprile con una performance positiva: sarà poi l’entità del rialzo del Ftse Mib a dirci quali prospettive potremo avere per la nostra borsa, che invece, nel corso dei mesi di Maggio e (soprattutto) Giugno, si misurerà con una fase dell’anno storicamente molto meno positiva. Ecco quindi che nel corso del mese prossimo dovremo senza dubbio assistere alla segnatura di nuovi massimi ed in particolare riuscire a concludere Aprile sopra 21.800 punti rappresenterebbe un’importante prova di forza. In questo momento sarà quindi fondamentale osservare l’evoluzione di questa settimana, al fine di proporre una stima più accurata di quanto possa accadere il mese prossimo, il cui primo giorno di lavoro sarà proprio lunedì prossimo. Nel prossimo Outlook, avrò quindi cura di stimare un target price statistico e tecnico.

 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi scrivendo al mio indirizzo mail info@marcotosoni.it

Il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio proseguirà anche nel corso di tutto il 2019, arricchito come sempre di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento Giovedì 18 Aprile (ore 18:00-19:00), dove oltre al consueto aggiornamento del mio portafoglio certificati ed identificazione di nuove opportunità, mostrerò alcune tecniche operative in Certificati.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Comments are closed.

© 2016 by    
Marco Tosoni