Virtual Certificates Portfolio #86

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

Bentornati all’appuntamento con Virtual Certificates Portfolio. Nelle ultime due settimane, il Ftse Mib ha proposto un potente recupero, con una performance di oltre il 7,00% (di cui un +2,93% nell’ultima). La view ottimistica – che avevo proposto nei precedenti due Outlook su Ftse Mib – è stata confermata e quindi il momento pare essere propizio per andare a caccia di opportunità in certificati. Oggi vorrei parlare in particolare, di un titolo che tende a dare il meglio di sé nell’ultimo quadrimestre dell’anno, ovvero Eni: vediamo subito la situazione sul consueto grafico giornaliero:

ENI-09092019

Nel grafico precedente, ho individuato un canale che a mio avviso descrive in maniera precisa la moderata (ma quindi sostenibile) azione rialzista che contraddistingue Eni da più di un triennio. In particolare è interessante notare come la trendline inferiore del canale abbia consentito di intercettare l’area dei minimi in zona 13,00 € registrata nello scorso Agosto: a mio avviso questi rimarranno i minimi del 2019, con Eni che ipotizzo a fine anno in area 15,00 €. A mio avviso, l’affidabilità del canale tracciato è convalidata dalla precisione con la quale, le tre trendlines parallele che ho tracciato a partire dalla base inferiore, intercettino con precisione diversi punti di swing registrati negli ultimi tre anni: tendenzialmente è questo l’elemento principale che deve riscontrare un analista tecnico al fine di proporre uno studio efficace di uno strumento finanziario. Un ulteriore elemento che autorizza all’ottimismo, è la tendenza di Eni a sovra-performare l’indice italiano proprio nel corso dell’ultimo quadrimestre dell’anno. Se aggiungiamo il fatto che in questa prima parte del 2019 Eni sia stato più debole rispetto al Ftse Mib, otteniamo a mio avviso tutti gli ingredienti per un finale di anno in forte recupero. La mia idea è quindi quella di inserire in portafoglio un Bonus Cap Certificate con barriera a 9,894 (distante poco meno del 30% dalle quotazioni attuali) e scadenza a fine 2020, riservandomi tuttavia l’opportunità di liquidare anticipatamente a fine anno, così da realizzare una plusvalenza e chiudere il mio portafoglio nel periodo pre-natalizio, prima del consueto riassetto che mi proietterà nel 2020. Passo quindi ad esporre i dettagli del Certificato che ho scelto:

 

BONUS CAP su ENI –  Selezione del Certificato

– Prezzo di acquisto 102,00 (ne inserisco 10 in portafoglio, per un controvalore di € 1020,00)

– Barriera continua intraday 9,894

– Bonus 9.00 (rendimento di circa il 7.00% ovvero circa il 5.50% su base annuale)

– Scadenza 17 Dicembre 2020 (riservandomi di valutare una vendita anticipata al Dicembre 2019)

– Codice ISIN DE000HV45UJ0

Per le informazioni e tutti i dettagli ti rimando alla SCHEDA TECNICA presente sul sito Onemarkets

 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi scrivendo al mio indirizzo mail info@marcotosoni.it

Il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio proseguirà anche nel corso di tutto il 2019, arricchito come sempre di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento Giovedì 19 Settembre (ore 18:00-19:00), dove oltre al consueto aggiornamento del mio portafoglio certificati andrò a tracciare l’outlook sui principali mercati finanziari in ottica ultimo quadrimestre dell’anno.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Comments are closed.

© 2016 by    
Marco Tosoni