Virtual Certificates Portfolio #87

IN COLLABORAZIONE CON

 unicredit logo

 

Bentornati all’appuntamento con l’Outlook sul Ftse Mib. Giunti al giro di boa settimanale, continua il consolidamento in area 22.000 punti del nostro indice grazie al buon recupero messo in campo nella giornata di ieri. Vediamo la situazione sul consueto grafico giornaliero:

FTSEMIB-18092019

La seduta di ieri ha mostrato un’ottima tenuta della trendline intermedia (linea blu tratteggiata) del canale rialzista all’interno del quale si sta muovendo il Ftse Mib da fine 2018. La sensazione è che nelle prossime sedute, si possa andare all’attacco dai massimi 2019, raggiungendo probabilmente settimana prossima, area 22.500. Come anticipato nel corso di miei precedenti redazionali e webinar, il mese di Settembre, rappresenta l’ultimo ostacolo alla definitiva ripartenza dei mercati azionari internazionali con segnatura di nuovi massimi annuali. Il meeting della Fed della serata di ieri peraltro, ha confermato l’atteso taglio dei tassi al 2% e dalla conferenza di Powell non sono trapelati nuovi elementi tali da cambiare il quadro rialzista attualmente in corso, tanto che la reazione degli indici americani è stata piuttosto positiva, senza particolari aumenti di volatilità. A questo punto, sono fortemente convinto che a livello generale, il 2019 si concluderà con listini azionari sui massimi in tutti i paesi principali, col nostro Ftse Mib che dovrebbe raggiungere l’area compresa tra 23.200 e 23.500 punti, che avevo già da tempo ipotizzato. In particolare i mesi di Ottobre e Novembre dovrebbero essere particolarmente brillanti e non ritengo ci siano elementi significativi che possano cambiare le carte in tavola: la strategia per le prossime settimane sarà quindi di seguire il trend rialzista sfruttando le tre/quattro correzioni che occorreranno da qui alla fine dell’anno (correzioni che attendo nell’ordine di massimo 3/4 punti percentuali e di breve estensione temporale, ovvero tra i 3 e i 7 giorni al massimo). Da settimana prossima quindi, agirò di conseguenza sul mio portafoglio in certificati, cercando di cogliere le migliori opportunità e selezionando soprattutto sottostanti che abbiano ampi margini di salita poichè ritengo sia anche probabile un incremento della volatilità durante le fasi di rialzo (soprattutto a partire dalla seconda settimana di Ottobre) che andranno a caratterizzare l’ultimo quarto del 2019.

 

Il mio Portafoglio Virtuale è visualizzabile qui. Ricordo che per eventuali curiosità e commenti su questo articolo, è possibile contattarmi scrivendo al mio indirizzo mail info@marcotosoni.it

Il servizio Outlook Ftse Mib & Virtual Certificates Portfolio proseguirà anche nel corso di tutto il 2019, arricchito come sempre di un webinar gratuito mensile (qualora non fossi iscritto alla mia newsletter, è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito www.marcotosoni.itper ricevere mensilmente le credenziali di accesso). Prossimo appuntamento Giovedì 19 Settembre (ore 18:00-19:00), dove oltre al consueto aggiornamento del mio portafoglio certificati andrò a tracciare l’outlook sui principali mercati finanziari in ottica ultimo quadrimestre dell’anno.

Auguro un buon trading a tutti, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Comments are closed.

© 2016 by    
Marco Tosoni